Elettrosmog · rassegna stampa · Scuola · WiFi

RS – Scuole e Insegnanti a rischio

Segnaliamo interessante articolo apparso su www.orizzontescuola.it

—————————–

Allarme Wi Fi: nelle scuole insegnanti e studenti a rischio. Parigi lo disattiva perché fa male

di Patrizia Del Pidio
ipsef
Wi Fi scuole

Quanto è rischioso il Wi Fi nelle scuole? Le onde elettromagnetiche rilasciate dalle trasmissioni senza filo possono provocare gravi disturbi del comportamento oltre ad altri sintomi che generano malessere.

Il comune di Parigi, preoccupato dal fenomeno in espansione dell’allergia al campo magnetico generato dal Wi Fi, decide di disattivarlo in 4 biblioteche dopo che gli impiegati hanno accusato i primi sintomi.

Sulla scia del Canada e della Germania, così anche la Francia inizia a preoccuparsi del disturbo provocato da Wi Fi i cui sintomi sono: nausea, dolori muscolari, insonnia e vertigini.

Dopo che la giunta comunale, pensando di fare cosa utile e gradita, aveva portato l’accesso gratuito alla rete in parchi, musei, piazze e biblioteche della capitale francese con 224 centraline, è scattato l’allarme in  4 biblioteche i cui impiegati hanno cominciato ad accusare i primi sintomi e a sentirsi male.

A risentire dell’allergia al Wi Fi soprattutto gli impiegati vicino ai ripetitori Wi Fi accusando i tipici sintomi da campo magnetico nocivo.

Wi Fi a scuola: quali pericoli?

Ad  intervenire sui campi magnetici nocivi del Wi Fi è l’Inghilterra dove, lo scorso aprile, il sindacato degli insegnanti ha chiesto la sospensione del segnale nelle scuole dopo l’allarme lanciato dal presidente della Health Protection Agency. Qualche mese dopo, a giugno, la Bbc con un’inchiesta dimostrava che i campi magnetici in un’aula equipaggiata di Wi Fi erano tre volte più potenti di quelli emessi da un ripetitore Gsm.

Lo scorso anno la Germania, conscia dei disturbi comportamentali che possono provocare le onde elettromagnetiche, ha proibito il Wi Fi in tutte le scuole di Francoforte.

Sempre lo scorso anno in una cittadina francese di 24mila abitanti è stato proibito l’uso del Wi Fi nelle scuole per lo stesso motivo: evitare le onde elettromagnetiche ad alunni ed insegnanti in via precauzionale.

“Noi applichiamo il principio di precauzione. Il nostro ruolo è quello di proteggere la salute della gente” dichiara il sindaco Rodolphe Thomas, primo cittadino di Hérouville-Saint-Clair.

Appello di Friburgo

L’appello di Friburgo è un documento sottoscritto da un lungo elenco di medici che denuncia la pericolosità delle trasmissioni senza fili come il Wi Fi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...